Carcinoma alla prostata: cos’è di preciso?

La prostata è una ghiandola essenziale per la funzione riproduttiva maschile: essa infatti produce il liquido seminale, fondamentale per la sopravvivenza degli spermatozoi negli acidi ambienti della vagina. Nel corso della vita può capitare lo sviluppo di un carcinoma alla prostata. Fattori di rischio e primi sintomi Per carcinoma si intende un tumore maligno di origine epiteliale, che tende ad

Stabilizzazione dell’mRNA nell’urina per test diagnostici per il cancro alla prostata

Riporto i dati di un’azienda Americana nella speranza che a breve si possa usare anche nei nostri laboratori Introduzione L’antigene prostatico specifico o la gamma-seminoproteina è prodotto dalle cellule epiteliali della prostata ed è comunemente usato come indicatore della funzione prostatica. L’attuale test misura la proteina del PSA nel sangue ma una diagnosi accurata del cancro alla prostata usando questo

Test MDX Select dell’RNA, nuovo marcatore tumorale della prostata

Alcuni anni fa sono stato uno dei primi urologi ad utilizzare il test urinario PCA3 in aggiunta al PSA plasmatico per la diagnosi di tumori della prostata. Devo riconoscere che malgrado gli entusiasmi iniziali tale metodica poi andò pian piano scemando per una non adeguata attendibilità e onestamente anche per i costi che sono sempre rimasti molto elevati. Dobbiamo però

IsoPsa : il nuovo marcatore per il carcinoma prostatico

Come tutti ormai sappiamo il PSA plasmatico non è un marcatore tumorale, ma ha assunto il ruolo di indice di salute prostatica. Possiamo quindi trovare un PSA elevato in presenza di una infiammazione o infezione  della prostata come del resto possiamo trovare un PSA basso magari in presenza di malattia neoplastica. Lo scopo della ricerca anche in campo diagnostico è

Recettori per gli androgeni, Ipogonadismo e cancro della prostata

Il recettore degli androgeni (AR) e la via di segnalazione degli androgeni-AR svolgono un ruolo significativo nella differenziazione sessuale maschile e lo sviluppo e la funzione degli organi riproduttivi e non riproduttivi maschili. A causa dei ruoli ampiamente vari e importanti dell’AR, le sue anormalità sono state identificate in varie malattie come la sindrome da insensibilità agli androgeni, l’atrofia muscolare

La prostata

La prostata è una ghiandola appartente all’apparato genitale maschile, situata davanti al retto e sotto la vescica. Ha una forma simile ad una castagna e in alcuni casi può assumere la forma di una mezzaluna o di una ciambella. Nella prostata comincia l’uretra, tubicino il cui scopo è quello di portare urina e sperma all’esterno del corpo attraversando il pene. Principali funzioni della prostata

La prostatectomia laparoscopica robot-assistita o a cielo aperto per il tumore prostatico: chi vince?

A 24 mesi di follow-up, l’unico studio clinico randomizzato di fase 3 per confrontare direttamente gli esiti funzionali e oncologici tra la prostatectomia laparoscopica robot-assistita e la prostatectomia retropubica radicale aperta non mostra alcuna prova per un chiaro vantaggio di un approccio rispetto all’altro, affermano i ricercatori. Lo studio internazionale è stato condotto da Robert “Frank” Gardiner, MD, del Centro

Sesso, ecco le nuove cure per la disfunzione erettile

Si è tenuto a Roma lo scorso 20 ottobre un importante congresso di urologia andrologia presso la casa di cura Quisisana che ha visto tra i relatori, oltre al professor Gallucci e al professor Antonini, che hanno tenuto una live in diretta dalla sala operatoria, anche numerosi specialisti andrologi urologi di Roma. Per saperne qualcosa di più abbiamo sentito il

Ematuria : sangue nelle urine

Con il termine ematuria intendiamo la presenza di sangue nelle urine. Si parla di: microematuria quando la presenza di sangue è così esigua che non si vede ad occhio nudo ma solo con un esame delle urine ( alla voce Globuli rossi o eritrociti troviamo un numero che indica la presenza di globuli rossi per campo). macroematuria  invece, quando la