La prolattina alta crea problemi di erezione

Sebbene sia stato dimostrato che livelli elevati di prolattina inibiscono l’erezione del pene, la relazione tra prolattina ed erezione non è stata ampiamente studiata. Sono stati quindi studiati gli effetti della prolattina sull’erezione alla base e all’apice del pene, con uno studio trasversale di 135 pazienti con disfunzione erettile, basato su punteggi di ≤21 sull’International Index of Erectile Function-5. Tutti

Ipogonadismo ed andropausa, quali sono le migliori terapie quando cala il testosterone nell’uomo

Un interessantissimo lavoro che mi permetto di tradurre e riportare. La terapia con testosterone (T) ha suscitato un ampio entusiasmo da parte del pubblico e l’attenzione dei media a causa del suo ruolo potenziale nel declino della Testosteronemia correlato all’età negli uomini, comunemente noto come ipogonadismo a insorgenza tardiva (LOH), andropausa o sindrome da basso T. La concentrazione sierica di

SARM i nuovi steroidi. Effetti ed effetti collaterali.

Aumentare la massa muscolare e il benessere fisico senza usare il testosterone con i SARM Riporto un interessantissimo studio dei colleghi americani relativo ai SARM i nuovi steroidi. Il recettore degli androgeni (AR) appartiene alla superfamiglia dei recettori nucleari dell’ormone steroideo e il legame dei suoi ligandi endogeni (cioè testosterone e diidrossitestosterone) modula la sua funzione come fattore di trascrizione. 

Eiaculazione precoce: tutto quello che c’è da sapere

L’eiaculazione precoce (PE) è la disfunzione sessuale maschile più comune, che rappresenta una sfida sia diagnostica che terapeutica per i medici. Tuttavia, non è attualmente disponibile una definizione universalmente accettata della eiaculazione precoce o PE. Di conseguenza, i medici continuano a diagnosticare i pazienti con PE in base alle principali linee guida stabilite dalle società professionali. Queste linee guida raccomandano

Terapia VED vacuum erection device

Tra la vasta gamma di trattamenti per la disfunzione erettile (DE), come pillole, iniezioni e protesi peniene, uno dei trattamenti più sicuri e non invasivi è il VED che sta per vacuum erection device. Tale terapia  è anche l’unico trattamento naturale, senza farmaci per la disfunzione erettile, dimostrato per oltre il 90 percento efficace. La terapia VED funziona anche per

Intervista al Dott. Militello sulla disfunzione erettile

Sesso, disfunzione erettile: come combatterla e quali comportamenti evitare Se si parla di adulti sani, spesso il problema è soltanto psicologico. Ma talvolta il deficit dell’erezione può essere la spia di patologie più serie. Ne abbiamo parlato con l’andrologo Andrea Militello Intervista completa su: http://www.today.it/salute/sesso-disfunzione-erettile-rimedi-cosa-evitare.html  

Arginina : cos’è, rischi e benefici

L’arginina o L-arginina è un amminoacido prodotto nel corpo. Come supplemento, sembra aiutare con diverse condizioni, dall’emicrania all’infiammazione. Per quanto riguarda il suo utilizzo in andrologia e ormai ben conosciuta e documentata la capacità che a questo amminoacido di liberare ossido nitrico molecola che sappiamo essere indispensabile nel mantenimento e in parte nell’attivazione della vasodilatazione dei corpi cavernosi durante l’erezione.

Tongkat Ali : un rimedio tradizionale per la salute sessuale

Tongkat Ali è un rimedio tradizionale popolare per la salute sessuale, compreso il miglioramento della qualità dell’erezione negli uomini con disfunzione erettile. Cos’è Tongkat Ali e come funziona? L’azione più importante di tongkat ali è che aumenta il testosterone libero negli uomini che hanno bassi livelli. Esegue questa azione in diversi modi. Innanzitutto, stimola il rilascio dell’ormone luteinizzante, che a sua volta stimola

Dolore al pene

Il dolore al pene è qualcosa di cui gli uomini di solito non si preoccupano finché non accade. Quando il pene di un uomo diventa doloroso, può provare vari gradi di preoccupazione per il panico, a seconda della gravità e della causa del dolore. A volte la causa del dolore al pene è ovvia. Il dolore al pene che si

Il pene: conoscere l’organo genitale maschile

Il pene, insieme ai testicoli costituisce l’organo genitale esterno maschile. Rappresenta la parte finale delle vie urinarie ed è l’organo deputato per la riproduzione. Il pene e i due testicoli, sospesi ques’ultimi in una sacca cutanea detta scroto, sono  intimamente connessi con gli organi dell’apparato urinario. Anatomia del pene Il pene si presenta diviso in due parti: la testa, chiamata glande