Prevalenza di Chlamydia trachomatis, micoplasmi e ureaplasmi nel liquido seminale dell’uomo infertile

Questo studio è stato intrapreso per determinare la prevalenza di Chlamydia trachomatis, micoplasmi e ureaplasmi in campioni di seme di uomini infertili rispetto a uomini fertili,  per valutare le variabili seminologiche dello sperma da uomini infetti e non infetti. Un totale di 127 sterili e 188 uomini fertili visti in una clinica andrologica sono stati reclutati nello studio per un

Dr. Militello Relatore al convegno presso la Fabia Mater il 13 Aprile p.v.

Il prossimo 13 Aprile 2018 alle ore 16.45 il Dr. Militello interverà, presso la Fabia Mater, al convegno “IL RUOLO DEL BIOLOGO NELLA SEMINOLOGIA”. 16.45 SESSIONE PRATICA Introduzione A. Militello; I. Ortensi P Esecuzione dell’Analisi del Liquido Seminale Secondo Who 2010 PTecniche di Crioconservazione degli Spermatozoi PTecniche di Separazione Nemaspermica P M. Andreozzi; F. Ciula Scarica il programma del convengo

Efficacia del trattamento con pseudoefedrina negli uomini con eiaculazione retrograda

Riporto questo interessante lavoro riguardante l’uso della pseudoefredina nel trattamento dell’eiaculazione precoce. L’uso di pseudoefedrina, un alfa-agonista, per il trattamento dell’eiaculazione retrograda è ben noto, tuttavia, non esiste un chiaro consenso dalla letteratura in merito al suo protocollo di efficacia e trattamento. Abbiamo valutato l’efficacia del trattamento con pseudoefedrina in pazienti con eiaculazione retrograda, utilizzando un protocollo di trattamento a

Infezione da papilloma virus (HPV), correlata alla infertilità maschile

E’ ormai scientificamente appurato che l’ infezione da papilloma virus può essere una delle cause dell’infertilità maschile. Come ben sappiamo l’infertilità di coppia può essere sia per causa femminile che  causa maschile e proprio per questo è spesso utile eseguire insieme allo spermiogramma  anche la spermiocoltura  per i germi comuni per la Chlamydia ma anche per la ricerca dell’ HPV,

La prostata

La prostata è una ghiandola appartente all’apparato genitale maschile, situata davanti al retto e sotto la vescica. Ha una forma simile ad una castagna e in alcuni casi può assumere la forma di una mezzaluna o di una ciambella. Nella prostata comincia l’uretra, tubicino il cui scopo è quello di portare urina e sperma all’esterno del corpo attraversando il pene. Principali funzioni della prostata

Le Vescicoliti

Definizione Le vescicoliti o meglio per vescicolite si intende un’infiammazione o infezione delle vescicole seminali; spesso, il processo infiammatorio o infettivo si estende anche alle vie spermatiche e alla prostata. La conformazione della vescicola seminale a tubulo avvolto su stesso, e lo sbocco in un canale sottile chiamato dotto eicaculatore, può spiegare il perché le vescicole siano spesso sede elettiva

Grumi nello sperma

E’ ben noto che entro 5 minuti dall’eiaculazione lo sperma umano coagula per assumere l’aspetto di una gelatina semisolida (questo processo che serve a “fermare” il liquido seminale e gli spermatozoi a livello vaginale è dovuto alle varie “sostanze” contenute nelle secrezioni di origine dalle vescicole seminali). Entro 5-20 minuti poi il tutto si trasforma in un liquido viscoso per un

Spermiogramma: iter diagnostico nell’infertilità maschile

La diagnostica seminologica è una corretta e critica interpretazione dei parametri dello spermiogramma integrati fra loro e con i dati clinici rappresenta ad oggi il principale ed essenziale strumento dell’iter diagnostico. L’approccio iniziale al paziente infertile prevede un’adeguata anamnesi generale sul tipo di attività lavorativa svolta e su eventuali terapie farmacologiche, a questa si aggiunge un accurato esame obiettivo. Terminata