Terapia termica a vapore d’acqua di Rezūm per la prostata

Riporto un interessante studio riguardante questa nuova metodica nel trattamento della ipertrofia prostatica benigna: Terapia termica a vapore d’acqua di Rezūm per la prostata. Il titolo esatto dello studio è: “Terapia termica a vapore d’acqua di Rezūm per i sintomi del tratto urinario inferiore associati a iperplasia prostatica benigna: risultati a 4 anni dallo studio controllato randomizzato” Sono riportati  i

Tumore della Prostata – Congresso del 20 Ottobre p.v.

Il dottore Militello sarà relatore al convegno “Tumore della Prostata: dalla Malattia alla Riabilitazione Sessuale – Robotic Radical Prostatectomy and Minimally Invasive Penile Prosthesis Implant”, il 20 Ottobre 2018 presso la Casa di Cura Quisisana. CHIRURGIA IN DIRETTA STREAMING Clicca qui per vedere il programma del convegno.  

Stabilizzazione dell’mRNA nell’urina per test diagnostici per il cancro alla prostata

Riporto i dati di un’azienda Americana nella speranza che a breve si possa usare anche nei nostri laboratori Introduzione L’antigene prostatico specifico o la gamma-seminoproteina è prodotto dalle cellule epiteliali della prostata ed è comunemente usato come indicatore della funzione prostatica. L’attuale test misura la proteina del PSA nel sangue ma una diagnosi accurata del cancro alla prostata usando questo

Limiti e pregi della Risonanza Magnetica Multiparametrica della prostata. Cosa fare quando negativa?

Riporto un importante lavoro tutto italiano. La risonanza magnetica multiparametrica (mpMRI) della prostata ha un’eccellente sensibilità nel rilevare un tumore della prostata clinicamente significativo (csPCa), tuttavia l’utilità della mpMRI negativa (nMRI) è meno utile. Obiettivo: valutare i risultati degli uomini con RMN e clinica in un follow-up dopo 7 anni di attività presso un centro di riferimento. Progettazione, impostazione e

Test MDX Select dell’RNA, nuovo marcatore tumorale della prostata

Alcuni anni fa sono stato uno dei primi urologi ad utilizzare il test urinario PCA3 in aggiunta al PSA plasmatico per la diagnosi di tumori della prostata. Devo riconoscere che malgrado gli entusiasmi iniziali tale metodica poi andò pian piano scemando per una non adeguata attendibilità e onestamente anche per i costi che sono sempre rimasti molto elevati. Dobbiamo però

Recettori per gli androgeni, Ipogonadismo e cancro della prostata

Il recettore degli androgeni (AR) e la via di segnalazione degli androgeni-AR svolgono un ruolo significativo nella differenziazione sessuale maschile e lo sviluppo e la funzione degli organi riproduttivi e non riproduttivi maschili. A causa dei ruoli ampiamente vari e importanti dell’AR, le sue anormalità sono state identificate in varie malattie come la sindrome da insensibilità agli androgeni, l’atrofia muscolare

La prostata

La prostata è una ghiandola appartente all’apparato genitale maschile, situata davanti al retto e sotto la vescica. Ha una forma simile ad una castagna e in alcuni casi può assumere la forma di una mezzaluna o di una ciambella. Nella prostata comincia l’uretra, tubicino il cui scopo è quello di portare urina e sperma all’esterno del corpo attraversando il pene. Principali funzioni della prostata

Carcinoma alla prostata: cos’è di preciso?

La prostata è una ghiandola essenziale per la funzione riproduttiva maschile: essa infatti produce il liquido seminale, fondamentale per la sopravvivenza degli spermatozoi negli acidi ambienti della vagina. Nel corso della vita può capitare lo sviluppo di un carcinoma alla prostata. Fattori di rischio e primi sintomi Per carcinoma si intende un tumore maligno di origine epiteliale, che tende ad

SARM i nuovi steroidi. Effetti ed effetti collaterali.

Aumentare la massa muscolare e il benessere fisico senza usare il testosterone con i SARM Riporto un interessantissimo studio dei colleghi americani relativo ai SARM i nuovi steroidi. Il recettore degli androgeni (AR) appartiene alla superfamiglia dei recettori nucleari dell’ormone steroideo e il legame dei suoi ligandi endogeni (cioè testosterone e diidrossitestosterone) modula la sua funzione come fattore di trascrizione.