In questo breve articolo voglio scrivere cosa sono i noduli di Fordyce, in quanto spesso, specialmente i ragazzi, scrivono delle e-mail o chiedono un parere sui forum per la presenza di piccoli grani indolori delle dimensioni che variano da uno a 3 mm di colore bianco o crema o gialle che tendono a distribuirsi principalmente a livello dell’asta e dello scroto ma che possono svilupparsi anche a livello del prepuzio, e che talvolta erroneamente vengono diagnosticati come infezione da Human papilloma virus, i classici condilomi.

Stiamo parlando in questi casi dei noduli di Fordyce proprio in onore del dermatologo che li studiò John A. Fordyce.

Sono effettivamente la rappresentazione di ghiandole sebacee ectopiche , ossia al di fuori del solito posto , dobbiamo ricordare che non sono delle forme di malattia, non sono infettive e non creano nessun tipo di problema nei rapporti sessuali.

I noduli di Fordyce non dovrebbero essere assolutamente trattati, anche perché il trattamento con diatermocoagulazione, congelamento  o uso del laser può lasciare delle fastidiose cicatrici.

Diagnosi dei noduli di Fordyce

Diagnosticare i noduli di Fordyce per un medico specializzato è relativamente semplice ed è sufficiente un esame obiettivo ovvero una semplice visita ambulatoriale. In caso di dubbi è bene rivolgersi ad un medico specializzato in andrologia.