Il rene, o meglio i reni, in quanto nel corpo umano ne sono presenti 2 reni, è un organo che, assieme alla vescica e le vie urinarie, forma l’apparato urinario. La sua principale funzione è quella di depurare e regolare la pressione sanguigna, filtrando le sostanze di scarto attraverso l’urina.

Reni

Il rene normalmente attraversa tre stati: il primo è detto prenefro, destinato ben presto ad essere sostituito dal mesonefro che regredisce e viene sostituito dal metanefro, destinato a diventare il vero rene.

Anatomia

Il rene è posizionato nella cavità addominale, all’altezza delle prime vertebre lombari. Ha una lunghezza di circa 12 centimetri ed un peso variabile tra i 130-140 grammi e una forma a fagiolo appiattito.

Rene posizione o Posizione dei Reni

L’elemento principale è il nefrone, un tubulo che svolge gran parte delle funzioni dell’organo; in ciascun rene sono presenti circa 1 milione di nefroni. Ogni nefrone è formato dal glomerulo e dal tubulo, il primo si presenta come una fitta rete di vasi sanguigni, il cui compito è quello di filtrare acqua, sali e altre sostanze, questo processo è chiamato filtrazione glomerulare. Il tubulo invece, interviene appena finita la filtrazione e ha il compito di coinvogliare il liquido filtrato verso le vie escretrici del rene. Il sangue filtrato viene raccolto nella capsula di Bowman, all’esterno del glomerulo.

Nel nefrone avvengono tre distinti processi:

Filtrazione: questo processo avviene tra i glomeruli e la capsula di Bowman. A causa delle loro grandi dimensioni, le cellule non vengono filtrare e quindi anche i globuli bianchi, le piastrine, i globuli rossi e le proteine più grandi. Il filtrato, in questo modo, assume la composizione del plasma.
Riassorbimento: consiste nel recupero di sostanze utili all’organismo come le vitamine, il glucosio, le proteine, l’acqua e gli amminoacidi che passano dai tubuli ai capillari sanguigni.
Secrezione ed Escrezione: il primo è il processo contrario del riassorbimento. Qui alcune sostanze, come molecole in eccesso e farmaci, che necessitano di essere eliminate velocemente, passano dai capillari sanguigni ai tubuli, aggiungendosi in questo modo alle sostanze filtrate. L’escrezione invece è l’eliminazione delle sostanze filtrate (urina) attraverso le pelvi renali, ossia la prima parte delle vie urinarie

Funzioni del rene

Oltre alla funzione filtrante, presso i reni avviene anche la sintesi di eritropoietina (ormone in grado di produrre globuli rossi) e di renina (un enzima che regola la sintesi di ormoni). Grazie alle loro funzioni, i reni sono organi essenziali per la nostra sopravvivenza, è consigliabile tenerli sempre sotto osservazione per evitare patologie come la dialisi, procedimento medico di purificazione del sangue.

Dott. Andrea Militello
Medico specializzato in Urologia e Andrologia. Ecografista ed esperto in fisiopatologia della riproduzione umana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *